I prodotti al tartufo in vendita dalla Sebastiano tartufi

Anche quest’anno, con il mese di Novembre, arriva la produzione della Sebastiano Tartufi per l’anno in corso.
Partendo dal tartufo bianco e scorzone fresco reperito quotidianamente attraverso decine di trifulau, e cavato solo e sempre nel territorio piemontese ( fondamentalmente le province astigiana, cuneese e, in minima parte, quella alessandrina), la realizzazione di delizie derivate spedibili in tutto il mondo e caratterizzate da una consumabilità ben più estesa, rispetto alle sole due settimane del prodotto fresco.
Come sempre alla base della filosofia dell’azienda l’attenzione massima alla qualità del prodotto, ragione per cui in catalogo, per questa stagione, solo 3 prodotti, preferendo alla quantità dell’offerta, focalizzarsi principalmente sulla qualità della stessa, realizzata nello stabilimento di Neive.
Vediamo allora, insieme, la proposta 2017/18.

I prodotti della Sebastiano Tartufi

L’Essentia

Apertura obbligata per l’olio aromatizzato al tartufo, probabilmente il prodotto più conosciuto al grande pubblico nel novero di tutti quelli derivati o aromatizzati con il tartufo.
Coerente con la propria commercializzazione, l’olio che mettiamo in vendita risulta esaltato dalla presenza di autentico tartufo biancad’Alba. Da questo il suo nome, l’Essentia, per 100 ml. di uno dei migliori olio d’oliva nobilitato per l’1% dal tubero più ricercato del Pianeta.
Un prodotto d’eccellenza, impreziosito ancor più dalla Gran Dame dove trova alloggio, ideale per una idea regalo non costosa ma di sicuro successo, ma non meno per chi ritiene che ogni pranzo a casa vada celebrato con la cura necessaria.
Adatto per ogni tipo di pasta o riso, ma assolutamente consigliato anche con carpacci, sia di carne che di pesce o per un piatto di bresaola e rucola. Da provare assolutamente anche con i funghi o formaggi, freschi o stagionati, unico sempre nell’equilibrare il sapore di quelli più marcati. Utile anche per una pizza sfiziosa.

L’Ambrosia

Prodotto in ascesa quello che vede il miele aromatizzato al tartufo. Un picolo gioiello che, alle virtù proverbiali del miele ( al 100% italiano), assomma profumazione e aroma unico del tartufo, in questo caso parliamo del Tuber aestivum Vitt, presente e apprezzabile anche visivamente con piccole scagliette che ne arricchiscono il composto.
Anche in questo caso fantastico accompagnamento per ogni tipo di formaggio, ma assolutamente consigliato anche con tutta una serie di secondi e non meno con scampi e gamberi al forno. Unico sui gusti di gelato alle creme, scade dopo 2 anni e dura anche tre mesi se opportunamente conservato in frigo

50 +

Etimologia non greca quella del 50 +, per un nome che richiama l’alta, quasi unica percentuale di autentico Tuber Magnatum Pico, contenuto nella nostra realizzazione.
Stanchi di prodotti realizzati per lo più con semplici spruzzate di aromi o percentuali trascurabili di tartufo, l’accresciuta attenzione dei mercati alla qualità di prodotti e ingredienti, ci hanno spinto a realizzare una crema di 30 grammi, realizzata per la metà con autentico tartufo bianco.
Scordatevi i prodotti in cui dovevate sforzarvi, quando non immaginare, il sapore del tartufo e lasciatevi conquistare da una prelibatezza che del tartufo conserva appieno intensità e profumo.
La sua anima autentica lo rende adatto a guarnire qualsiasi piatto di pasta, ma si rivela vincente anche se abbinato q polenta, carne o, come nella più consumata tradizione, a impreziosire un semplice uovo.
Ideale anche per aperitivi gourmet con gli amici, spalmato su tartine o bruschette.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

UA-77268778-3